Assunzione di olio di CBD

Come usare il cannabidiolo (CBD)?

Quando si decide di iniziare a consumare il CBD, sorgono molte domande e dubbi, a cominciare dalle più banali: come assumerlo? Qual’è il metodo più efficace? Quanto spesso? In questo articolo cercheremo di rispondere a tutte queste domande.

Cos’è l’olio di CBD

L’olio di CBD è un prodotto estratto dalla pianta di canapa. Contiene alte percentuali di cannabidiolo e al massimo tracce di THC (sostanza psicotropa ed illegale). Il livello di THC non deve superare una concentrazione dello 0,2%, altrimenti la vendita del prodotto diventa illegale in Italia e nella maggior parte d’Europa. Ciò permette di usufruire di tutti i vantaggi che la pianta di canapa ha da offrire al corpo umano, ma senza “sballarsi”.

Quest’olio viene usato in persone e animali che soffrono di una varietà di disturbi.

Assunzione corretta

L’olio di CBD si compera in genere sotto forma di gocce. Il miglior metodo per l’assunzione è per via sublinguale: bisogna lasciar sciogliere l’olio sotto la lingua per circa un minuto prima di ingerirlo. Una parte del cannabidiolo viene in questo modo assorbita attraverso la mucosa orale, il che garantisce un effetto più rapido rispetto all’assorbimento attraverso la mucosa gastrica.

Tuttavia questo non è l’unico metodo possibile per l’assunzione. Alcune persone trovano il sapore amaro e pungente tipico di quest’olio insopportabile pertanto risulta loro impossibile l’assunzione sublinguale.

In questo caso è possibile posizionare le gocce su un pezzo di pane e mangiare il tutto.

Quanto spesso

Per prevenire un sovradosaggio di olio di CBD, è opportuno iniziare con piccole dosi per permettere al corpo di abituarsi gradualmente al nuovo prodotto. La regola generale prevede un massimo di 15 gocce al giorno. Ciò significa 5 gocce 3 volte al giorno. Tuttavia, ciascuno deve valutare il caso specifico per determinare la dose giusta, perché l’effetto varia da persona a persona. A volte funziona velocemente e con dosi minori, a volte no. Se sembra che l’olio non abbia alcun effetto si può aumentare il dosaggio.

Quanto a lungo si può consumare?

L’olio di CBD non ha alcun limite massimo di tempo per l’assunzione poiché gli effetti collaterali conosciuti sono minori e di breve durata. Non si è attualmente a conoscenza di alcun effetto collaterale grave o permanente.

Non consumare l’olio durante la gravidanza o l’allattamento.